venerdì 29 luglio 2011

Inizia con la lettra "T"..... ed è un parente di Squiddi Tentacolo... Che pesce è???




Luglio sta' terminando in modo insolito...a dirla tutta questo non mi dispiace, però così non è estate,ci serve quel caldo afoso per poi apprezzare i nostri 6/7 mesi di freddo umido :))
Staremo a vedere...gli esperti ci rassicurano"tornerà l'estate" dicono...
Fra qualche settimana noi saremo in partenza,anche per questo anno siamo riusciti a ritagliarci(economicamente parlando)una settimana in montagna dove,muniti di scarponcini formato famiglia e di molti vestiti pesanti... ci cimenteremo in lunghe passeggiate. 
Ormai è una nostra abitudine, la montagna ci rigenera e poi il panorama che ci attende dopo una scarpinata faticosa è impagabile... 

Questa settimana mi son impegnata a cucinare un'abitante di un altro posto di vacanza...il signor totano o Squiddi Tentacolo come lo chiamano i miei bambini sapete chi è? ( giustificato chi non a figli ) :D

Il risultato non è stato affatto male!


Totani imbottiti al finocchietto
  • 4 totani di media grandezza
  • 300 g. di ponodorini ciliegino
  • 30/40 g. di mollica
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 uovo intero
  • un cucchiaio di olive taggiasche denocciolate
  • un cucchiaio di capperi dissalati
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un paio di ciuffetti di finocchietto selvatico
  • olio q.b.
  • sale e pepe

Pulire i calamari eliminando la sacca e tenendo invece i tentacoli che verranno sminuzzati e stufati in una padella con 4 cucchiaia di olio e l'aglio sbucciato.
Dopo un paio di minuti sfumare con metà del vino.
Appena il vino sarà evaporato prelevare i tentacoli sminuzzati tenendo il sughetto ottenuto da parte(buttando l'aglio).
In una ciotola unire i tentacoli,la mollica,le olive tritate,l'uovo,il finocchietto tritato e i capperi tritati  infine aggiustare di sale( fate attenzione col sale...che le olive ed i capperi danno già sapore,infatti i miei erano un pizzico salati).
Amalgamate bene il tutto e successivamente imbottite i totani,senza esagerare,sigillare con uno stecchino.
Adagiateli nella padella dove avete fatto stufare i tentacoli e aggiungendo 3 cucchiai di olio saltateli a fuoco vivo per 2 minuti poi unite il restante vino e fate evaporare.Aggiungetevi i pomodorini tagliati a metà,coprite e cuocete per 40 minuti a fuoco basso e se è necessario aggiungere acqua.
A cottura ultimata aggiungere se piace.. una macinata di pepe.



P.S.: Attenzione agli stecchini!!!
      Dimenticavo...GRAZIE a tutti coloro che si sono uniti al mio blog,benvenuti :D
               Felice week end a tutti.  

8 commenti:

  1. Perfetti! E questo è un complimento che, per il pesce, faccio raramente.
    Orpo, a pensarci bene credo sia la prima volta. Non ti ci abituare!!! :P

    RispondiElimina
  2. @CarlottaD ...no...non mi ci abituo,dai... magari un pochino ;))
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  3. Graziwe per il benvenuto, il tuo blog è troppo carino! un abbraccio :))

    RispondiElimina
  4. Mmm mi sembra un'esecuzione perfetta... e perfettamente intonata la foto, la composizione del piatto. Io e Sushi ci stiamo davvero leccando i baffi, io in modo più figurato, lui nel vero senso della parola :) Complimenti e passa una ottima settimana in montagna!
    Mari

    RispondiElimina
  5. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo troviqui!

    RispondiElimina
  6. @Valentina Prego!!!Ti ringrazio un abbraccio anche a te :)

    chatapoche.com Mi fa' molto piacere che apprezziate :)) Grazie

    PlvereDiStelle Grazie ho sbirciato anche io...mi piace il tuo mondo ;))

    RispondiElimina
  7. E no, non lo conoscevo Squiddi :) Complimenti per la ricetta e per le foto delicate, brava Chiara... Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. @Marina...qui si vede Spongebob quotidianamente :))Grazie

    RispondiElimina

Apprezzo molto i vostri commenti mi piace sapere un vostro parere,non dimenticatevi di firmarvi pero' Grazie