giovedì 31 maggio 2012

Bello,Buono,ma soprattutto Sano! Quinoa Burger con fave e piselli

:-) 
Eccomi,sono stata un po' distratta in questo periodo ma non ho mai smesso di cucinare(a parte quando l'ultimo pargolo di casa mi ha ceduto un poco del suo virus!!).
Ho cucinato cose nuove che attiravano da tempo la mia curiosità,approfittando di una visita di due carissime amiche ho provato un po' di quelle ricette stipate nella lista delle cose da sperimentare...ed il risultato è stato ottimo (a parte la mia scarsa capacità di dosare gli ingredienti...ogni tanto mi succede di abbondare...)  ma avrò modo di rifarle aggiustando un poco il tiro ;-) oggi invece vi volevo parlare di un contest interessante.
Tempo fa' ho ricevuto una mail da parte di Cobrizo che mi illustrava un raccolta di ricette che lei,Stella(che questo mese ospita l'ingradiente protagonista),Brii eLorenza avevano deciso di dar vita, si trattava di                                                                       Salutiamoci!


                                        "Cucinare qualcosa di bello buono ma soprattutto sano"  -ok ci stò!

Piatti sani con ingredienti di stagione è un gesto rispettoso nei confronti della nostra terra (che proprio in questo periodo reclama la nostra attenzione) ed anche per il nostro corpo.Cerco di insegnare queste piccole regole anche hai miei bimbi,per me è più semplice essendo cresciuta in campagna abituata a vedere crescere le verdure nell'orto...e no al super mercato...ultimamente poi mi sono attrezzata e una volta alla settimana vado in bici in  una cascina ad acquistare le verdure dirrettamente da contadino e non dico "vorrei..." ma... "che cos'ha?" :-D
Questo mese (giusta-giusta in tempo) le verdure protagoniste da Stella sono fave e piselli e sempre per la  mia fase di sperimentazioni  ho voluto unirle alla quinoa,guarnendo poi il piatto con dei germogli di trifoglio. 

 La quinoa è una pianta originaria del Sud America, appartiene alla stessa famiglia degli spinaci,isuoi semi sono simili a quelli del miglio, ma più schiacciati, contengono circa il 60% di carboidrati e l'11% di proteine è sono una buona fonte di fosforo,potassio e ferro è priva di glutine quindi adattissima ai celiaci.

I germogli di trifoglio sono conosciuti per le loro proprietà depurative del sangue,contengono il 30% di proteine e sono molto ricchi di fosforo, potassio, magnesio, calcio, ferro e zinco.
Questi sono stati in assoluto i primi germogli che ho provato a far crescere e per una piccola quantità ho utilizzato un semplice piatto seguendo le indicazioni riportate sulla confezione ma sono sicuramente molto più pratici i germogliatori che si trovano in commercio.Per darvi un'idea potete curiosare qui dalla bravissima Martina.


Quinoa Burger con fave e piselli
 Per 4 burger
  •  100 g. di quinoa
  • 50 g. di piselli freschi (io ho utilizzato quelli piccoli)
  • 80 g. di fave (già privati anche della loro pellicina)
  • un cucchiaino di fecola di patate
  • 1 spicchio di aglio nuovo 
  • qualche filo di erba cipollina
  • sale fino integrale q.b. 
  • olio d'oliva q.b.  
 
Sciacquare accuratamente i semi di quinoa (sono rivestiti da una sostanza molto amara ,la saponina,che viene rimossa semplicemente lavandoli) e cuocerli insieme ai piselli sgranati ed alle fave private anche delle pellicina in abbondante acqua leggermente salata per circa 15 minuti.
Una volta cotti scolare il tutto e far intiepidire.Dopo di che mettere tutto in una ciotola ed unire la fecola di patate,lo spicchio di aglio nuovo leggermente schiacciato e l'erba cipollina tritata finemente,mescolare accuratamente,aggiustando di sale e far riposare per una decina di minuti.
Eliminare l'aglio e cercare di formare delle polpette schiacciate(io ho utilizzato l'attrezzo per ottenere le svizzere) e sucessivamente cuocerle per circa 5 minuti per parte in una padella leggermente unta con olio a fiamma vivace.
Completare con i germogli conditi a piacere o con qualsiasi altra insalata.


Un sorriso buono
a presto!!



14 commenti:

  1. un sorriso buonissimo a te, grazie per questa bellissima ricetta :-)

    RispondiElimina
  2. grazie Chiara anche da parte mia. amo la quinoa! ;-)

    RispondiElimina
  3. Ma la prima foto cos'é?! Un quadro?! Bellissima!
    Con gli hamburger di quinoa sfondi una porta aperta, li adoro e adesso proverò la tua versione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piu' che un quadro io lo chiamerei colpo di fortuna :)))
      Grazie Marina :D

      Elimina
  4. toc toc....volevo dirti che da Stella è pronto il pdf del Salutiamoci di maggio: fave e piselli. Sei pronta ora per partecipare a giugno? Ti aspettiamo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lo!!Mi sto' preparando per giugno :))

      Elimina
  5. Ciao che bel piatto. Se ti va passa nel mio blog perchè c'è un premio per te. Un abbraccio paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,ma non intendo partecipare.

      Elimina
  6. Ciao, le tue ricette sono sempre molto appetitose! Quando puoi passa da me...c'è qualcosa per te! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,ma non intendo partecipare.

      Elimina
  7. Bella sorpresa questo blog; mi piacciono anche i post...diciamo che magari da una situazione difficile è nata una cosa bellissima!
    Mi aggiungo con piacere ai tuoi sostenitori sperando di rimanere in contatto:)...mi piacerebbe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimi! E' un lieto piacere :)

      Elimina
  8. Ti ringrazio per il bravissima e per aver provato i germoglietti! Non sono bellissimi? Così piccoli e teneri? Complimenti pe ril blog...

    RispondiElimina
  9. Ciao Chiara, che bello trovare questo post!
    Per una questione di intolleranze l'allergologo mi ha invitata a sostituire per qualche mese la pasta con quinoa ed amaranto ma essendomi del tutto sconosciuti mi sono ritrovata a mangiare pappette di quinoa scotte, condite solo con un pò di olio extravergine! Il tuo burger mi sembra invece un buon compromesso tra gusto e salute e non vedo l'ora di provarlo ;)
    Un abbraccio, Alice.

    RispondiElimina

Apprezzo molto i vostri commenti mi piace sapere un vostro parere,non dimenticatevi di firmarvi pero' Grazie