venerdì 12 ottobre 2012

"Bonet"....molti tentativi andati tutti a buon fine!



Periodo molto intenso,
ci sono divertenti e laboriosi progetti all'orizzonte...che presto vi svelerò...nel mentre voglio parlarvi della mia ultima fissa : il  bonet.
Ormai è da più di un mese che preparo questo delizioso (e per me autunnale) antenato del budino,cercavo di ottenere una consistenza ben precisa e nessuna delle ricette trovate mi soddisfava  e così ho cominciato ha proporre il bonet settimanalmente alle cavie di casa (super golosi ,quindi felici di questo sacrificio!!...modificando di volta in volta e... passetto dopo passetto il mio risultato l'ho ottenuto!
Questo è un dolce popolarissimo nel Piemonte meridionale,dove ne esistono infinite varianti,io ho aggiunto una tazzina di caffè espresso che gli dona un gusto ancor più deciso.




Bonet 
  • 300 g. di latte fresco
  • 200 g. di amaretti ridotti in polvere 
  • 150 g. di zucchero 
  • 30 g. di cacao amaro in polvere 
  • 4 uova  
  • 1 tazzina di caffè espresso

per il caramello:
  • 100 g. di zucchero
  • 4/5 cucchiaia di acqua calda

Scaldare il latte e metterlo da parte.

Preparare il caramello che rivestirà per primo lo stampo: in un tegame con fondo spesso far fondere lo zucchero dolcemente cercando di non mescolare ma solamente roteare lentamente il tegame.Appena comincia a prendere colore spegnere la fiamma e immergere il fondo del tegame in acqua fredda aggiungere (senza bruciarsi) i 4/5 cucchiaia di acqua calda mescolando accuratamente.Colare il caramello ancora caldo nello stampo e mettere da parte.

Nel frattempo accendere il il forno a 150°.

Amalgamare in un recipiente gli amaretti in polvere,lo zucchero,il cacao in polvere setacciato,le uova e il caffè espresso mescolando con cura per amalgamare bene gli ingredienti senza però montare troppo il tutto.Incorporare il latte sempre mescolando e consecutivamente versare il composto nello stampo dove precedentemente avete fatto colare il caramello.
*Cuocere in forno a bagnomaria per circa 50 minuti circa (per verificare la cottura infilare la punta di un coltello nel dolce,se è cotto,ne uscirà pulita).

Far raffreddare il dolce,toglierlo dallo stampo capovolgendolo su di un piatto e servire guarnendo a piacere.



*Io ho utilizzato 4 stampini rettangolari,se usate degli stampini individuali come me ricordate che il tempo di cottura sarà minore circa 35/40 minuti...ma affidatevi comunque anche alla prova con la punta di coltello.




Sono andata anche a curiosare il bonet di Chef Mauro :-)
A presto!



12 commenti:

  1. Wow bellissime foto,soprattutto quella del caramello! Il bonet e' uno dei miei dilci classcici della domenica in famiglia!avendone meta' piemontese ogni domenica passata dai nonni in provincia di asti avevla come chiusura del ns pranzo o il bonet o la panna cotta! Sempre strabuono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaia,io invece sono piemontese d'adozione e devo ammettere...è troppo una delizia ;))
      A presto!

      Elimina
  2. Tu dici che questo è il bonet perfetto? Mi hai incuriosito.... lo provo.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao CarlottaD è il bonet perfetto per il mio palato :))
      Fammi sapere,un abbraccio!

      Elimina
  3. Mamma mia che cosa stragoduriosa.
    Meglio non guardarla e eliminarti dagli amici ahahah
    Questo periodo devo limitare assolutamente gli zuccheri, giro in cucina come un cane bastonato, e quando capito su questo blog, dannazione...
    Bacione grande!

    RispondiElimina
  4. Mi spiace Veronica...acci acci ...bhe però passato questo periodo qualche dolcetto di ricompensa te lo potrai concedere :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. L'ho mangiato in Piemonte un paio di volte ed è buonissimo, ho desiderato rifarlo tante di quelle volte... Le foto sono sempre più incantevoli!
    Attendo le tue novità ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimo davvero Marina,presto ci saranno :))
      Grazie!

      Elimina
  6. Chiara, con il caffè deve essere super!!! Ti faccio da cavia anch'io alla prossima sperimentazione!!! :D

    RispondiElimina

Apprezzo molto i vostri commenti mi piace sapere un vostro parere,non dimenticatevi di firmarvi pero' Grazie